Regione Lombardia - recepimento accordo Bacino Padano sulla qualità dell'aria

Aggiornato il: 18 nov 2019


La Regione Lombardia ha recepito l'accordo con la deliberazione X/7095 ( del 18/09/2017)

Consulta l'ultimo aggiornamento della normativa:

http://www.energiadallegno.it/wp-content/uploads/riscaldamento-legna-e-pellet_lombardia_ebook.pdf


nel quale potrai trovare:

- Come cambiano le regole del gioco: la nuova normativa

- Se hai già una stufa, un camino o una caldaia: scopri quando puoi usarli

- Se devi acquistare una stufa, un camino o una caldaia cerca l'etichetta garanzia di qualità: ariaPulita®

- Scopri i generatori a 3, 4 e 5 stelle HDG Bavaria


L’impegno delle parti si è concentrato quindi sulla realizzazione di interventi relativi ai settori individuati tra quelli maggiormente responsabili delle emissioni inquinanti tra cui il trasporto merci e passeggeri, la combustione di biomasse, il riscaldamento civile, l’industria e produzione di energia, l’agricoltura - ambiti sui quali già si focalizzano le misure regionali e il Piano Regionale della qualità dell’Aria e sui quali, con il contributo e le competenze normative nazionali in materia, si definiranno nuovi impegni.

http://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioRedazionale/servizi-e-informazioni/cittadini/Tutela-ambientale/Qualita-dell-aria/accordo-di-programma-misure-risanamento-qualita-aria/accordo-di-programma-misure-risanamento-qualita-aria


Misure Strutturali recepite:


- Nuove Installazioni

Divieto di nuova installazione di generatori di calore a biomassa legnosa con prestazioni emissive inferiori a "3 stelle", per i generatori che verranno installati dal 01 Ottobre 2018 ed inferiori a "4 stelle" per i generatori che verranno installati del 01 Gennaio 2020


- Generatori già installati

Il mantenimento in esercizio di generatori di calore a biomassa legnosa è permesso se presentano prestazioni emissive non inferiori a " 2 stelle " per i generatori che saranno in esercizio dal 01 Ottobre 2018, e non inferiori a " 3 stelle " per i generatori che saranno in esercizio dal 01 Gennaio 2020


- Qualità dei Biocombustibili

Obbligo dal 01 Ottobre 2018 nei generatori di calore a pellet di potenza termica nominale < 35 kW, di solo pellet certificato conforme alla classe A1 della norma UNI EN ISO 17225-2 ( pellet ENplus A1)


- Ambito di applicazione

Nel territorio dei Comuni con popolazione superiore a 30.000 abitanti appartenenti alle fasce 1 e 2 ( allegato 2 della DGR X/7095 dal 01 Ottobre al 31 Marzo)


Fonte: Agriforenergy 2017

0 visualizzazioni